Arte a New York? … si nasconde anche in metropolitana

Arte a New York ? … la Big Apple vi offre un sacco di possibilità, ovviamente visitando i grandi musei (leggi qui per vedere come entrate gratis o sconti) come il MoMa il Guggenheim o il Met (Metropolitan) , ma non solo… potete trovarla anche raggiungendo alcune fermate della metropolitana!
Già la MTA, l’azienda di trasporti newyorkese, per 25 anni ha commissionato opere d’arte a talenti emergenti top-notch.
Ci sono infatti ben 225 opere d’arte sparse nelle varie fermate della metropolitana newyorkese.
Qui di seguito vedremo alcune delle opere più conosciute e importanti!

Time Square Mural”

Il primo è un grandissimo murales all’entrata della fermata sulla 42ª strada Time Square, si accede dall’ingresso tra la 42ª la Broadway.
Il murales venne creato da Roy Lichetenstein nel 2002, il murales rappresenta la metropolitana di NYC in versione futuristica!
Fermata Time Square delle linee N Q R – 1 2 3 e 7

Arte a New York
[via David Pirmann]

Life Underground”

La seconda installazione di opere d’arte la troviamo sulla 14ª strada della fermata delle linee A C e E, sono sculture di bronzo,simili a cartoni animati di piccoli omini, rappresentazioni comiche tipo fumettose, vennero creati da Tom Otterness nel 2001.
Li trovate sparsi per tutta la fermata!

Arte a New York
[via Rob Wilson]
[via rocor | Flickr]

Hive”

La terza Installazione la troviamo sul soffitto o meglio sotto i piedi delle strade di Soho alla fermata di Bleecker street
L’opera è rappresentata da delle figure esagonali di vario colore illuminate con luci al neon.
Si crea così un bellissimo pattern colorato su tutto soffitto, l’istallaIone è del 2012 a opera di Leo Villareal
Fermata della metropolitana D F e 6 Bleecker Street/Lafayette Street

[via mta.com]


Under Bryant Park”

La quarta opera d’arte è un mosaico bellissimo composto da marmo,vetro e pietre il cui titolo è “Under Bryant park”, come effettivamente suggerisce il titolo l’autore Samm Kunce nel 2002 ha voluto rappresentare il sottosuolo di Bryant Park, il mosaico infatti rappresenta radici, terra e fogliame che si snodano lungo tutta la fermata per l’intera lunghezza del parco!
B D F 7 42nd Beyant Park

[via Robbie Rosenfeld]
[via Robbie Rosenfeld]
[via untappedcities.com]
[via untappedcities.com]

Masstransiscope”

La quinta… quest’opera d’arte non te la potete proprio perdere, è particolarissima,ma si può vedere solo dal treno delle linee B e Q in direzione Manhattan.
Solo viaggiando alla velocità del treno sarà infatti possibile vedere un particolare effetto caleidoscopio, che si crea tra delle aperture nel muro della metropolitana, si deve prendere la lune B o Q alla fermata DeKalb Ave direzione Manhattan (da Brooklyn).
Questa opera venne creata da Bill Brand nel 1980

[via Rob Wilson]
[via Rob Wilson]

My Coney Island Baby”

Rimaniamo a Brooklyn per la prossima opera d’arte che composta da 370 piccoli pezzi di vetro che fanno vita a un bellissimo murales ospitato al Luna Park di Coney Island, infatti ci troviamo proprio alla fermata finale delle linee metropolitane D F N e Q Coney Island, l’opera venne creata nel 2004 da Robert Wilson

[via rob Wilson]
[via rob Wilson]
[via Todd Glickman]
[via Todd Glickman]



“Losing my Marbles”

Ultima opera d’arte della nostra sezione di arte a New York, ma non certo ultima delle tante che potete trovare delle fermate della metropolitana newyorkese; torniamo a Time Square o perlomeno in zona 42ª strada è la fermata della linea A C e E porth authority, troviamo un bellissimo mosaico in vetro rappresentante giocattoli di marmo che rimbalzano via da una grandissima scacchiera in un particolare effetto 3D!
L’opera è di Lisa Dinhofer ed è del 2003

[via David Pirmann]
[via David Pirmann]
[via David Pirmann]
[via David Pirmann]
 

LEGGI ANCHE:

mappa della metropolitana aggionata

Come orientartsi nelle piú di 400 stationi metropolitnate

 

*Source http://bigappled.com

I Vostri Commenti

Tagged on:                                                                                 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *