Dopo il grande successo del precedente articolo su cosa bere da Starbucks veniamo ora a cosa mangiare da Starbucks.

Se ancora qualcuno non sa cosa sia, lo ripetiamo brevemente: Starbucks è il simbolo del caffè e non solo, nel mondo. Il brand è facilmente riconoscibile grazie alla sua famosissima insegna verde con una sirena nel mezzo.

Logo Starbucks

Siete pronti per uno spuntino? Parliamo allora di “food”, cosa mangiare da Starbucks a New York e ovviamente per tutti gli States.

Per prima cosa dividiamo in due categorie: dolce e salato. Voi cosa preferite?

È tutto buono ma se devo essere sincera da Starbucks scelgo quasi sempre qualcosa di dolce magari con un buon caffè o cappuccino.

Starbucks: mangiare qualcosa di dolce

Dolci

Ci sono un sacco di leccornie, e la cosa bella che vicino ad ogni prodotto sono indicate anche le calorie (oddio non sempre é così bello eeheh) Potete scegliere tra muffins, ciambelle che in inglese si chiamano doughnuts, torte che si dice cakes, biscotti detti cookies e il classico croissant. I gusti dei muffin e delle torte variano dal cioccolato al limone, dai mirtilli alle carote e altro ancora… In autunno trovate anche squisiti dolcetti e torte di zucca che si dice pumpkin: so sembrano strane, ma ….provare per credere!

Chiedete inoltre al barista di scaldarli leggermente così da rendere il vostro spuntino ancora più delizioso! Spesso ve lo chiederanno loro se lo volete warm or cold (caldo o freddo) 




Se siete alla ricerca di qualche cerca dolcezza magari low calorie fresca Starbuck offre anche una scelta di yogurt: greco, alla frutta, con miele… ce n’è per tutti i palati!

Se la vostra è più golosità che fame, lasciatevi invece tentare dai petites, piccoli dolcetti ricoperti di cioccolato che ricordano dei chupa-chups, non li trovate sempre spesso sono stagionali, ma se li vedete… dategli un morso!Chupa chups

 

 

Starbucks: mangiare salato

Starbucks ha pensato infine anche agli amanti del salato, incrementando di anno in anno le tipologie di prodotti freschi di giornata: sandwich, panini al prosciutto, alla mozzarella, al tacchino… oppure delle fresche insalate, ottime scelte anche per vegani e vegetariani.

Veggie

A New York è sempre l’ora di un break: correte a mangiare e fatemi sapere le vostre scelte!

Volete sapere il mio abbinamento preferito?

Blueberry muffin (muffin ai mirtilli) e caffè americano. E il vostro?

I Vostri Commenti

Tagged on:                                                                                     

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *