Vi siete mai chiesti com’è la pizza a New York?

Noi italiani si sa amiamo il nostro paese, ma soprattutto il nostro mangiare! Chi sa perché non possiamo vivere senza la nostra amata pasta ma soprattutto moriremmo senza la pizza!!

Diciamo la verità,sull’argomento siamo un po’ pignoli, e a volte un po’ troppo schizzinosi, ma …. è anche quello che ci rende così unici e speciali!

fetta di cheese pizzaComincio con il dirvi che per me la pizza è praticamente una droga, e appena trasferita a New York, ho voluto sperimentare ogni genere è sorta,di pizzeria o pseudo tale, non mi sono fermata al “Real Italian food” ma sono andata in tutti quei posti più o meno famosi, dove si narrava ci fosse una “buona” pizza!
Parted dal presupposto che quello che é buono per gli Americani non sempre é buono per noi… ho mangiato una montagna di “schifezze” ma, lo so non ve lo aspetterete tante buone pizze!

Mi sono lanciata anche sulle grandi catene: sono partita dalla più famosa Pizza Hut, seguita da Pizza hutDomino Pizza,  Papa Jones fino alla più piccola e sconosciuta Little Caesar (decisamente unta ma sorprendentemente buona) …
Responso: totalmente  da escludere Papa Jones, (no no riesco proprio a mangiarla) Pizza Hut,  Domino e come detto Little Ceasar non sono per nulla male, in tutti e tre i casi però prediligete la versione “tipo al trancio”quindi più alta della nostra classica napoletana, ma un buon compromesso!

Che differenza c’è tra la pizza Italiana e la pizza a New York?

Una grande differenza rispetto all’Italia é sicuramente la varietà di gusti, qui ce ne sono ben pochi e in realtà il 70% degli Americani spazia solo tra due, massimo tre tipi di pizza (anche se comunque ne esistono altre)

  • La margherita che qui si chiama invece “cheese” (formaggio) quindi se volte un trancio di Margherita dovete chiedere “One slice of cheese” (letteralmente una fetta di formaggio ahhah).
  • La Supreme un guazzabuglio di tutto di più: peperoni vedi, salsiccia, salame piccante, cipolla e chi più ne ha più ne metta! Si capisce che non é la mia preferita? hahaha … scusate non volevo influenzare 😛
  • E la famosa “pepperoni pizza” che a differenza di quanto si pensi, non significa pizza con i  peperoni (verdura), ma  bensì pizza con il salamoino leggermente piccante!
    Meglio che non vi racconto, la magra figuraccia che feci, la prima volta che la ordinai, considerando che io non mangio i peperoni (parlo sempre del vegetale) …  Provate a immaginare quando alla mia richiesta pizza con il salame la risposta continuava ad essere: “ok,allora una pepperoni pizza!” Quella povera commessa deve avermi prima odiato e poi dato della matta… ma alla fine é riuscita a spiegarmi la differenza.

Non conosco il perché del nome pepperoni per intendere il nostro salamino piccante, ma devo pensare che in origine, per distinguere il salame normale dalla soppressata piccante, si indicasse che in quest’ultima ci fosse del peperoncino … e da lí la storpiatura, ma è solo una mia supposizione quindi non prendetela per buona!

La pizza a New York é in generale buona, nel prossimo articolo vi racconterò dove mangiare la vera pizza Italiana, gestita da Italiani, NewYorkesi al 100% ma anche Italiani al 100%.
Comunque  se siete un po’ più “audaci”,vi consiglio di andare a mangiare qualche buona fetta di pizza NewYorkese in una della due pizzerie storiche dalla città
Parlo di Lombardi’s a Manhattan e Grimaldi’s a Brooklyn  (oggi ce ne sono altre anche a Manhattan, ma quella storica é ai piedi del ponte di Brooklyn). Scordatevi di parlare Italiano, … ne sono passate di generazioni e … il nostro dialetto si é perso con in nonni o addirittura i bisnonni! Portate del contante (l’ultima volta che ci sono stata il pagamento poteva essere solo in cash, se qualcuno é più aggiornato, lasciate pure un commento grazie), e fate conto di fare una bella coda prima di entrare, ma in fin dei conti ne vale proprio la pena, sembra di ributtarsi nella vecchia Italia di decenni fa!

$1.00 Pizza

Bros Pizza a un dollaroPer chi si trova in “ristrettezze” economiche la pizza a New York, può essere veramente di grande aiuto, infatti troverete spesso tra le varie viette (non in Time Square … allontanatevi un po’ dalla zona turistica eheh) delle “micro pizzerie da asporto”che vi vendono una fetta di pizza a $0,99,  si avete capito un dollaro per una fetta di pizza, mica male é? Tra i più famosi c’è sicuramente 2 Bros Pizza, ne trovate diversi per tutta la città.

Insomma dopo 5 anni di pizza a New York posso dirvi che, anche se la nostra è ineguagliabile, la pizza della la grande mela si difende decisamente bene!

Buon appetito! E non perdete settimana prossima la mini guida sulle vere Pizzerie Italiane a New York

I Vostri Commenti

Tagged on:                         

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *